Infortuni a calcetto: va provato il nesso con le condizioni del campo

Aprile 28, 2022

In caso di infortunio in impianti sportivi va dimostrato il legame tra il danno e le condizioni del campo. Non rileva se ci sia colpa o no del gestore

Il caso

Il ricorrente subiva un infortunio durante una partita di calcetto e chiede in Tribunale in danni al gestore degli impianti. Il Tribunale accoglieva la sua domanda, ma la Corte d'Appello riformava integralmente la sentenza di condanna di primo grado ex articolo 2051 (responsabilità da danni per la cosa in custodia). La Corte riteneva che l'infortunato non avesse provato le modalità del fatto e, in particolare, il nesso causale tra la caduta e le condizioni del campo.

La pronuncia della Cassazione

L'infortunato ricorre in Cassazione, lamentando che in caso di di responsabilità da cosa in custodia la responsabilità del custode sarebbe stata automatica ed esclusa solo dalla prova del caso fortuito. Per la Suprema Corte il ricorso è inammissibile. Viene confermata la ricostruzione della Corte d'Appello, la quale aveva ritenuto non condivisibile la valutazione del Tribunale, che aveva giudicato "incontroverso", quasi "in re ipsa" il legame tra le condizioni del campo e l'infortunio. Non erano state sufficientemente provate le modalità del fatto e il suo nesso con lo stato dei luoghi.

Conclusioni

Secondo l'orientamento consolidato della Suprema Corte, l'articolo 2051 c.c. individua semplicemente un criterio di imputazione oggettivo, a prescindere dalla sussistenza o no della colpa del custode. L'unico criterio è quello dell'accertamento del rapporto causale tra la cosa in custodia e l'evento dannoso: questo nesso va provato dal danneggiato.

Studio legale Lucia, avvocati specializzati in materia civile, commerciale e in diritto amministrativo
info@studiolegalelucia.com
06 69922319 (Roma) - 091 340170 (Palermo)
Largo Chigi n.5, Roma, 00187
Via Marchese di Villabianca n.126, Palermo, 90143
Contatti
Copyright 2007 - 2021 © Studio Legale Lucia
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram