Come e quando decorrono gli interessi sui compensi del legale secondo la Cassazione

Maggio 27, 2022

Se il credito si riduce durante il giudizio per effetto di alcuni pagamenti parziali gli interessi vanno comunque calcolati sulle somme originarie e poi continuano a decorrere sull'ammontare residuo

La vicenda

Un avvocato citava in giudizio due suoi clienti per farsi riconoscere il diritto ad ottenere i compensi professionali dovutigli.

Il Tribunale accoglieva la sua domanda e condannava i convenuti al pagamento in suo favore del credito residuo rispetto alle somme già versate dai due clienti durante le more del giudizio. Il tribunale liquidava anche gli interessi ai sensi dell’art. 1284 del Codice Civile decorrenti dalla data della domanda giudiziale, applicandoli sulle somme residue liquidate in via giuziale.

Il ricorso in Cassazione

Il legale ricorreva quindi in Cassazione lamentando la violazione dell’art. 1282 e dell’art. 1284 del Codice Civile riguardo agli interessi riconosciutigli dal tribunale. Secondo il legale, il Tribunale avrebbe dovuto riconoscere gli interessi sul capitale originariamente richiesto e non sul capitale residuo liquidato.

La decisione della Corte

La Corte di Cassazione ha ritenuto fondato il ricorso dell'avvocato lo ha accolto con rinvio al tribunale che aveva emesso la decisione. Secondo la Cassazione vale il principio di diritto secondo il quale “nel caso di richiesta avente ad oggetto il pagamento di compensi per prestazioni professionali rese dall'esercente la professione forense, gli interessi di cui all'art. 1224 c.c., competono a far data dalla messa in mora (coincidente con la data della proposizione della domanda giudiziale ovvero con la richiesta stragiudiziale di adempimento), e non anche dalla successiva data in cui intervenga la liquidazione da parte del giudice, eventualmente all'esito del procedimento sommario di cui al D.Lgs. n. 150 del 2011, art. 14".

Pertanto ogni qual volta che il credito originariamente vantato si riduca nelle more del giudizio, gli interessi vanno tuttavia calcolati sul credito originario sino alla data del pagamento parziale, decorrendo successivamente sul credito residuo.

Studio legale Lucia, avvocati specializzati in materia civile, commerciale e in diritto amministrativo
info@studiolegalelucia.com
06 69922319 (Roma) - 091 340170 (Palermo)
Largo Chigi n.5, Roma, 00187
Via Marchese di Villabianca n.126, Palermo, 90143
Contatti
Copyright 2007 - 2021 © Studio Legale Lucia
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram